Gaetano Cesarano, responsabile editoriale di Motori.it, in giuria ad Auto Europa 2017

Il prossimo 10 Ottobre 2017 torna l’appuntamento con Auto Europa, la kermesse a cura di Uiga (Unione giornalisti italiani dell’automobile) che premia la migliore autovettura prodotta e commercializzata in Europa nell’anno corrente. Anche quest’anno Gaetano Cesarano, responsabile editoriale di Motori.it (Gruppo Triboo), farà parte  della giuria in qualità di membro dell’Associazione. L’evento, nato in Italia ma con uno sguardo sempre rivolto all’Europa, giunge quest’anno alla sua 32esima edizione ed è riconosciuto come una delle più prestigiose manifestazioni di settore.

La premiazione coinvolge oltre 100 giornalisti specializzati che operano nel settore automotive, a stretto contatto con le più importanti e grandi case automobilistiche europee, chiamati a giudicare le 24 auto finaliste, sottoposte a specifici test drive: quella che otterrà il maggior punteggio verrà eletta come la migliore automobile prodotta, in almeno 10.000 esemplari, nei ventisette paesi dell’Unione Europea.  Il resoconto dell’evento, con la descrizione dettagliata dell’automobile vincitrice, saranno condivisi su Motori.it che  a riprova della sua autorevolezza quale testata di riferimento nel panorama dell’automotive information.

Motori.it, infatti, non è solo guida all’acquisto per i suoi utenti ma anche magazine specializzato all’avanguardia, grazie alle competenza di una redazione sempre più specializzata e da sempre presente ai principali eventi di settore.

QUOTE GAETANO CESARANO, RESPONSABILE EDITORIALE MOTORI.ITDa oltre trenta anni il Premio Auto Europa – assegnato annualmente dall’Unione italiana giornalisti automotive – permette di identificare l’automobile che meglio incarna i valori di “value for money”, tenendo conto di qualità come design, prestazioni, economicità d’esercizio e rispetto per l’ambiente, favorendo al contempo il dibattito degli addetti ai lavori su tematiche sempre più importanti nel settore automotive come mobilità, sicurezza e infrastrutture”

Leggi la rassegna stampa

Engage

Today Pubblicità Italia 

DailyNet