Si riportano di seguito i termini, le condizioni e le modalità di accesso agli spazi pubblicitari messi a disposizione da Triboo Media S.r.l. sui siti in propria concessione, per i messaggi elettorali relativi alle campagne per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché dei consigli circoscrizionali, fissate per il giorno 11 giugno 2017, ai sensi della legge n. 28 del 22 febbraio 2000 e s.m.i.

*

Per messaggi elettorali si intendono tutti quei messaggi che fanno riferimento ad elezioni politiche indette dal Ministero dell’Interno per l’elezione diretta dei sindaci e dei consigli comunali, nonché dei consigli circoscrizionali, fissate per il giorno 11 giugno 2017 e con eventuale turno di ballottaggio fissato per il giorno 25 giugno 2017.

Tali messaggi sono soggetti alla par condicio dettata dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) che, in occasione delle elezioni indette dal Ministero dell’Interno (che provvede a darne comunicazione attraverso la Gazzetta Ufficiale), pubblica il regolamento sul sito www.agcom.it a cui ogni Editore dovrà attenersi da quel momento fino al giorno delle elezioni.

 

Messaggi ammessi

I messaggi politici elettorali di cui all’art. 7 della legge 22 febbraio 2000, n. 28 e s.m.i., devono essere chiaramente riconoscibili , anche mediante specifica impaginazione in spazi evidenziati secondo modalità uniformi per ciascuna testata, e devono recare il nome del loro committente responsabile e la dicitura“MESSAGGIO ELETTORALE” in alto a dx (minimo corpo 12).

Sono ammesse soltanto le seguenti forme di messaggio politico elettorale:

  1. a) annunci di dibattiti, tavole rotonde, conferenze, discorsi;
  2. b) pubblicazioni destinate alla presentazione dei programmi delle liste, dei gruppi di candidati e dei candidati;
  3. c) pubblicazioni di confronto tra più candidati.

Gli spazi disponibili devono essere equamente distribuiti fra tutti i soggetti interessati, in condizioni di parità tra loro, purché ne facciano richiesta nei termini stabiliti. Il principio di parità va osservato tra le liste e i candidati della stessa circoscrizione, nonché tra i partiti e/o i movimenti politici.

Triboo Media e i singoli editori si riservano il diritto ultimo di approvazione della campagna e dei relativi materiali. Sono a priori da escludere dalle pianificazioni Campagne Politiche che ledono la moralità pubblica e il buon costume di cui all’art. 527 c.p.

 

Prenotazione degli spazi e invio dei materiali – Tariffe applicate

Trattandosi di avvisi che prevedono il pagamento anticipato, gli stessi devono essere preventivamente opzionati agli Esecutivi competenti. Le prenotazione dei messaggi dovranno essere eseguite e i relativi materiali consegnati almeno 3 giorni lavorativi prima della data di pubblicazione. La pubblicazione dei messaggi elettorali è consentita sino alla mezzanotte del penultimo giorno anteriore all’inizio delle votazioni, salvo diversa disposizione del Ministero dell’Interno e dell’AGCOM.

Il termine ultimo di prenotazione degli spazi di qualsiasi messaggio elettorale e di invio del relativo materiale, in concomitanza con il divieto di pubblicare tale tipologia di annunci successivamente alla mezzanotte di venerdì 9 giugno 2017 per quanto riguarda il primo turno di votazioni e alla mezzanotte di venerdì 23 giugno 2017 in caso di eventuale turno di ballottaggio, sarà rispettivamente il giorno 2 giugno 2017 per quanto concerne il primo turno di votazioni e il giorno 15 giugno 2017 per quanto concerne l’eventuale turno di ballottaggio.

La prenotazione dovrà essere eseguita contattando Triboo Media ai seguenti recapiti:

Triboo Media S.r.l.

Viale Sarca, 336

Edificio 16

20126 Milano

Tel./Fax: +39 02 647414 1/ +39 02 64741494

E-mail: operation.tbm@triboo.it

I materiali relativi ai messaggi correttamente prenotati, dovranno essere inviati a Triboo Media ai seguenti recapiti: operation.tbm@triboo.it, traffico@triboo.it.

FORMATO CPM
SKIN 20,00€
BOX 300X250 10,00€
LEADERBOARD 6,00€
HALF PAGE 14,00€
MASTHEAD 27,00€
INTRO PAGE 27,00€
MASTHEAD VIDEO 24,00€
VIDEO BOX 14,00€
INTRO VIDEO 30,00€
PREROLL 30,00€
CLICK TO SITE 14,00€
INSTANT VIDEO 17,00€

 

I prezzi saranno in ogni caso fissi e non negoziabili. Non sono previsti né sconti né diritti d’Agenzia. Si accettano esclusivamente pagamenti anticipati, mediante bonifico bancario a favore di Triboo Media S.r.l., sul conto corrente n.  000009021X05, codice IBAN IT43O0569633270000009021X05. La ricevuta di bonifico dovrà essere trasmessa via e-mail al recapito sopra indicato, immediatamente dopo il relativo pagamento. Senza la prova del pagamento effettuato, Triboo Media non procederà alla pubblicazione del messaggio.

Esclusivamente con riferimento ai messaggi relativi alle elezioni della Camera e del Senato, dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia nonché, nelle aree interessate, alle elezioni dei presidenti e dei consigli regionali e provinciali, dei sindaci e dei consigli comunali e circoscrizionali, l’IVA applicata in aggiunta alle suddette tariffe sarà pari al  4% (quattro per cento).

 

Fatturazione

Per quanto riguarda la fatturazione degli importi ricevuti per la vendita di tali spazi, trova applicazione l’art. 3, terzo comma, l. n. 515/93 secondo cui gli Esecutivi sono tenuti ad accertarsi che i relativi ordini siano fatti direttamente dai segretari amministrativi o delegati responsabili della propaganda, ovvero dai singoli candidati o loro mandatari, cui sono tenuti ad emettere fattura. Nel caso previsto dal comma 4 della suddetta disposizione, gli Esecutivi sono tenuti ad acquisire copia dell’autorizzazione del candidato o del suo mandatario.

 

Divieti

E’ vietata la pubblicazione e la trasmissione di qualsiasi messaggio elettorale il giorno precedente (un minuto dopo la mezzanotte) ed in quello/i stabilito/i per le votazioni. (Es.: se le votazioni sono previste per la domenica ed il lunedì, l’ultimo giorno di trasmissione sarà fino alla mezzanotte del venerdì).

Dalla data di convocazione di ciascun comizio elettorale e fino alla chiusura delle operazioni di voto è fatto divieto a tutte le amministrazioni pubbliche di svolgere attività di comunicazione ad eccezione di quelle effettuate in forma impersonale ed indispensabili per l’efficace assolvimento delle proprie funzioni.

*

La presente informativa è soggetta a modifiche in considerazione di quanto previsto dall’AGCOM nel regolamento elettorale in vigore nel periodo elettorale di riferimento.